top of page

FORFETTARI COMUNICAZIONI DI COMPLIACE

A seguito delle numerose segnalazioni in merito a possibili errori nei dichiarativi dei contribuenti forfettari è mio dovere significare che le comunicazioni giunte vengono recapitate perché Agenzia delle Entrate non rinviene determinati costi nei quadri ad essi dedicati. Tali costi non vengono rinvenuti in quanto la contabilità del contribuente oggetto di tale avviso non ha costi rilevanti sul portale delle fatture elettroniche (o in caso di archiviazione cartacea perché non le ha consegnate allo studio nel caso ne avesse).

La maggior parte dei forfettari presso lo studio hanno l'archiviazione elettronica e lo studio stesso preleva trimestralmente tutti gli acquisti presenti sul portale e li contabilizza come per le contabilità semplificate e ordinarie.

Questo significa che tali contribuenti non hanno nello specifico: costi di carburante, costi di utenze, costi telefonici. Non è un obbligo avere, davanti magari all'utilizzo di auto private, a utenze telefoniche private perché antieconomiche quelle aziendali con l'esigua deducibilità concessa, a utenze domestiche perché si una un portatile in casa dove l'utenza è come abitazione principale, tali costi in testa all'attività (anche lo scrivente ha l'auto privata e non deduce nessun costo ad essa inerente).

Come spiega l'articolo del 28/09/2023 della spettabile rivista Fiscal Focus, si può:

  1. Ignorare l'avviso;

  2. Segnalare a mezzo CIVIS ad ADE che non ci sono costi come si evince da Portale Fatture Elettroniche dalla stessa verificabile;

  3. Nel caso la segnalazione sia fondata (per documenti cartacei non consegnati allo studio) presentare dichiarazione integrativa previo pagamento di € 31,25 a titolo di sanzioni.

Lo studio ricorda che per una credibile e corretta contabilità, anche in funzione di una possibile uscita dal regime Forfettario, tutti i costi inerenti l'azienda devono ad essa essere fatturati (questo non vuol dire che si debbano sostenere costi antieconomici).

Pertanto nessun errore è stato commesso nei dichiarativi in quanto lo studio contabilizza tutte le fatture sul portale.

Si ringrazia per la gentile collaborazione

Emiliano Giuseppe Pratici

35 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page